L’Origine della Parmigiana

La Parmigiana di melanzane merita un posto di rilievo tra le specialità della cucina siciliana. E’ da sempre contesa in una disputa che vede protagoniste le origini di questa gustosa opera d’arte culinaria. Infatti tra i numerosi titoli su internet che descrivono le varianti della Parmigiana, fanno capolino quelli che marcano il dibattito ancora acceso: ‘Melanzane alla Parmigiana’ o ‘Parmigiana di Melanzane’?

In effetti ‘Melenzane alla Parmigiana’ non sarebbe del tutto corretto. Dalla città di Parma avrebbe potuto acquisire solo il nome, probabilmente intorno agli inizi del ‘700, per poi emigrare verso sud, passando attraverso la Campania.

L’ipotesi più accreditata storicamente è quella dell’origine siciliana. Furono infatti gli arabi ad importare in occidente la melanzana dall’India attraverso la Sicilia.

‘Parmiciana’, inoltre indicherebbe per i siciliani la ‘persiana’ che si compone di listelli di legno. La Parmigiana si stratifica di melanzane tagliate a fettine e l’immagine pare evocare l’accessorio da cui presumibilmente prenderebbe il nome.

Un’altra scuola di pensiero evidenzia una possibile corruzione in ambito linguistico. Di fatto il termine ‘Parmigiana’ potrebbe avere origine dell’appellativo ‘Petronciana’; una tipologia di melanzane con cui normalmente in Sicilia di realizza.

Qualunque sia la sua origine senza dubbio la Parmigiana ha come ingrediente principale le melanzane. I restanti ingredienti sono la salsa di pomodoro, il caciocavallo o parmigiano. E’ molto apprezzata la variante partenopea che vede sostituito il caciocavallo con la mozzarella.

Giocando con la fantasia in tavola tutto è possibile. Per questo noi ve la proponiamo in versione ‘scomposta’. Una versione mini e molto semplice da gustare: semplicemente con un cucchiaino!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Shares